I cartoni animati russi più famosi da far vedere a tutti i bambini

I cartoni animati, si sa, sanno incantare sia grandi che piccini: il loro fascino non ha tempo né età. Sanno far emozionare, tanto quanto far riflettere, ma la cosa più importante è che riescono sempre a strappare un sorriso.

Ogni paese cerca di riversare la propria identità e personalità all’interno dei cartoni animati che sviluppa. Abbiamo già visto quelli in inglese, quelli in francese, da guardare magari nella lingua madre per imparare a conoscerla, o quelli giapponesi che ci sono arrivati doppiati in italiano e che sono parte dei nostri ricordi di infanzia! Ma ora andiamo verso una cultura meno conosciuta da noi e cerchiamo di capire quali sono alcuni cartoni animati russi che vale proprio la pena vedere!

Ёжик в тумане – Il riccio nella nebbia

Il riccio nella nebbia

Questo cartone animato per tante persone in Russia è considerato uno dei cartoni animati più belli di sempre. E la cosa può sicuramente stupire! Infatti, questo cartone è composto da un solo episodio, che dura appena una decina di minuti, durante i quali si assiste al tragitto che il piccolo riccio compie per andare a casa del suo migliore amico. Nonostante sia quindi un cartone molto breve, ha segnato profondamente l’intera cultura russa.

Le ambientazioni sono leggermente cupe, così come la colonna sonora: ad alcune persone potrebbe addirittura sembrare inquietante. Ma in realtà è un cartone nel quale si toccano temi cruciali dell’esistenza umana, come la solitudine e l’isolamento, ora più attuali che mai.

Маша и медведь – Masha e Orso

Masha e Orso

Almeno una volta, sicuramente avrete sentito nominare questo cartone animato da qualche bambino: il successo che ha riscosso in Italia e nel mondo è veramente senza precedenti. Stiamo parlando di quasi 2 miliardi di visualizzazioni in tutto il pianeta! Ebbene sì, Masha e Orso è un cartone Made in Russia.

Racconta le peripezie di una bambina, la piccola Masha appunto, ed il suo migliore amico Orso: lei vivace e anche un po’ combinaguai, lui sempre disposto ad aiutarla e a risolvere i suoi malanni. Le storie sono varie e disparate: si concludono quasi sempre con un insegnamento, non a caso infatti compare anche nell’elenco dei cartoni educativi adatti ai bambini nei primi anni della scuola primaria.

Quello che sicuramente non sapevate, è che Masha e Orso non è nato dal nulla: questo cartone animato prende liberamente spunto da una fiaba tradizionale russa.

Крокодил Гена – Il coccodrillo Ghena

Il coccodrillo Ghena

L’animazione in stop-motion e una colonna sonora eccezionale hanno fatto sì che questo fosse uno dei cartoni più amati della Russia intera. Spesso viene descritto come la versione russa di Mickey Mouse (Topolino), perché il migliore amico del protagonista ha delle grandi orecchie pelose che sembrano ricordarlo.

Ghena è un coccodrillo che lavora all’interno di una zoo e nel tempo libero suona una fisarmonica tradizionale russa. È un cartone animato veramente adorabile, sa conquistare tanto i grandi quanto i bambini, nonostante non sia molto conosciuto all’estero.

Ну, погоди! – Nu, pogodi!

Nu, pogodi!

Anche questo cartone animato potremmo descriverlo come la versione sovietica di un altro cartone animato molto amato da noi: Tom e Jerry. Solo che qui i protagonisti sono Lupo, e le sue migliaia di prove nel catturare la preda, e Lepre, che invece gli sfugge costantemente.

Proprio come in Tom e Jerry, anche in questo cartone i due non intrattengono grandi conversazioni, poiché l’attenzione è interamente posta sulle loro peripezie.

È un cartone comico, solitamente riesce a strappare un sorriso a chiunque. Lupo è il classico stereotipo del brigante: capelli lunghi, jeans larghi e sigaretta sempre in mano. Ben distante dalla piccola Lepre, che con i suoi occhioni azzurri non può che simboleggiare la purezza e l’innocenza.

Винни Пух – Winnie Pooh

Winnie Pooh russo

Dulcis in fondo, Winnie Pooh potrebbe ricordarvi quello sbadato orsetto giallo che va ghiotto per il miele. Ma il Winnie Pooh russo ha una pelliccia bruna, una voce più gutturale e ricorda senza dubbio di più un vero e proprio orso. Anche i nomi dei suoi amici non cambiano: anche qui troviamo Pimpi e Ih-Oh sempre al suo fianco.

L’animazione è veramente semplice, lineare, ma questo cartone è un classico intramontabile. Infatti, è permeato da quell’umorismo infantile che, oltre a far sorridere, fa anche tenerezza, e ogni tanto appaiono qui e lì affermazioni a sfondo filosofico. Winnie Pooh si conferma uno dei migliori cartoni animati di sempre anche nella sua versione russa.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO