Doppiatori cartoni animati: presentazione delle voci più famose in Italia

Abbiamo sinora analizzato i cartoni per le loro virtù educative, perché possono spiegare concetti come l’inclusione, l’amicizia e la lealtà, o insegnare cose complesse come l’educazione stradale, ma non ci siamo soffermati a pensare che nei cartoni non esistono personaggi reali, si tratta di disegni e personaggi immaginari, quello che è vero e umano è la loro voce. Ma a chi appartiene quella voce? Chi è ad animare con i suoni questi personaggi inanimati?

L’arte del doppiaggio in Italia vanta dei professionisti di altissimo livello. Accanto ai doppiatori professionisti, nei cartoni animati più famosi vengono spesso scelti come doppiatori cantanti e attori molto celebri, che prestano le loro voci ai protagonisti dei più famosi cartoni e film d’animazione. E allora vediamo alcune di queste magnifiche voci a chi appartengono!

I cantanti doppiatori dei cartoni più famosi in Italia

Tra le voci più note che hanno partecipato al doppiaggio di cartoni e film di animazione troviamo quella di Ivana Spagna: la cantante, oltre ad aver partecipato alla colonna sonora de Il Re Leone interpretando la meravigliosa canzone “Il cerchio della vita”, si è dedicata al doppiaggio ne La gabbianella e il gatto.

Ma ci sono tanti altri artisti che si sono cimentati nell’arte del doppiaggio, ad esempio Alex Baroni per quanto riguarda i pezzi cantati in Hercules, Renato Zero che ha doppiato Jack Skeletron (sia nelle parti cantate che in quelle recitate) nel famosissimo Nightmare before Christmas (tra i cartoni inquietanti da vedere!), Loretta Goggi in Monsters & Co, Tosca e Fiorello in Anastasia, Massimo Ranieri (Quasimodo) e Mietta (Esmeralda) ne Il Gobbo di Notre Dame.

the nightmare before christmas

Nella nuova rappresentazione de Il Re Leone Marco Mengoni si è cimentato nel doppiaggio di Simba. Troviamo poi Noemi nelle parti cantate dell’interprete principale di Ribelle, Sergio Cammariere ne La Principessa e il Ranocchio, Amanda Lear ne Gli Incredibili.

Da non dimenticare la colonna sonora de La bella e la bestia, cantata da Gino Paoli e sua figlia Amanda Sandrelli e Frozen – il Regno di ghiaccio interpretata dalla stupenda Simona Autieri.

Gli attori doppiatori dei cartoni più famosi in Italia

Tra i più ricercati attori doppiatori in Italia meritano menzione Francesco Pannofino (che è effettivamente un doppiatore professionista) ne L’incantesimo del lago, Fantastic Mr. Fox, Fievel conquista il West e Angry Birds. Troviamo invece Pino Insegno a dar la voce a John Smith in Pocahontas.

Tornando indietro nel tempo non si possono dimenticare attori doppiatori come Gigi Proietti, che prestò la sua voce al Genio della lampada in Aladdin.

Genio Aladin

Altro indimenticabile attore doppiatore è stato il grandissimo Vittorio Gassman, voce calda e suadente di Mufasa del Re Leone.

Il compianto Fabrizio Frizzi ha doppiato lo sceriffo Woody in Toy Story per una trilogia, purtroppo il pubblico ha dovuto rinunciare alla sua voce nel quarto capitolo per la sua scomparsa improvvisa.

sceriffo Woody in Toy Story

Per quanto riguarda Hotel Transilvania, Atlantis e L’era glaciale incontriamo il doppiaggio di un brillante Claudio Bisio. Ne La gabbianella e il gatto spiccano nel ruolo di doppiatori Carlo Verdone e Antonio Albanese.

Le follie dell’imperatore vede all’opera i bravissimi Luca e Paolo, in Big Hero 6 distinguiamo le voci di Flavio Insinna e Virginia Raffaele, in Hercules riconosciamo Raoul Bova.

Altri nomi di rilievo nel panorama degli attori doppiatori nel campo dell’animazione sono quelli di Remo Girone in Pocahontas, Veronica Pivetti in Hercules, Leo Gullotta ne L’era glaciale, Alessandro Cattelan e Maccio Capatonda in Angry Birds, Frank Matano e Paolo Ruffini in Zootropolis, Ale e Franz e Michelle Hunziker in Madagascar, Fabio Volo in Kung fu Panda.

Kung fu Panda

La lista prosegue con Alessandro Gassman e Massimiliano Gallo in Gatta cenerentola, Toni Servillo ne La famosa invasione degli orsi in Sicilia, Laura Chiatti e Giampaolo Morelli in Rapunzel, Max Giusti in Cattivissimo me, Claudia Gerini e Gerry Scotti in Toy Story 3, Enzo Iachetti in Ribelle.

La voce di Phil in Hercules appartiene a Giancarlo Magalli, mentre quella di Scar ne Il Re Leone è di Tullio Solenghi e, ancora, Mushu in Mulan è doppiato da Enrico Papi, Pena e Panico in Hercules hanno la voce di Zuzzurro e Gaspare.

Infine, una vera chicca che rende onore all’arte del doppiaggio in Italia: Walt Disney si complimentò personalmente con il Quartetto Cetra per i cori eccezionali in Dumbo.

Anche Tim Burton scrisse una lettera a Renato Zero per elogiarlo in merito alla sua performance sia nella parte cantata che in quella parlata di Jack Skeletron.

Il Bel Paese può quindi fregiarsi del primato di doppiaggio in tutto il mondo grazie all’abilità dei nostri artisti.

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

SI NO