Street Sharks - Quattro Pinne All' Orizzonte Sigla

Street Sharks - Quattro pinne all'orizzonte è la sigla del mitico omonimo cartone animato degli anni '90, cantata da Enzo Draghi, all'anagrafe Vincenzo Draghi. Street Sharks è una serie televisiva americana a cartoni animati degli anni 1994/95 di 40 episodi (della durata di 30 minuti l'uno) prodotta da DiC Enterprises e mandata in onda da Italia1.

I protagonisti principali sono quattro fratelli ai quali è stato iniettato da uno scienziato malvagio, il Dr. Paradigm, il DNA degli squali, trasformandoli in squali dalle sembianze umane. La curiosità di questo cartone è l'analogia con le Tartarughe Ninja. Anche gli Street Sharks sono in quattro fratelli e adorano hamburger e patatine fritte a differenza delle Tartarughe Ninja che sono ghiotte di pizza.

John Bolton è Rip ed è uno squalo bianco. Clint Bolton è Jab, uno squalo martello. Robert "Bobby" Bolton Jr.è Streex uno squalo tigre e Coop Bolton è Slamm, uno squalo balena. Ognuno di loro si distingue anche per delle caratteristiche. Rip è il piú intelligente ed è l'esperto d'informatica. Jap il più pigro ma possiede una grande forza. Streex è amante di sport spericolati e Slamm il più sportivo e possente del gruppo. Insieme sventano in ogni episodio i loschi piano del Dr. Paradigm, che accidentalmente si è iniettato il DNA di un piranha, assumendone l'aspetto.

Autore luzicat
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!