Sandy, Evelyn, Yu e Mai - OAV Majocco Club

Un unico film d'animazione dove parteciparono le quattro maghette dello Studio Pierrot degli anni '80, per lo strepitoso successo che riscossero singolarmente, ognuna con la sua rispettiva serie animata. Tutte e quattro si trasformavano, grazie a dei poteri magici ricevuti da Folletti e creature magiche, in ragazze più grandi e con una particolare abilità.

Negli originali Yu si trasformava in Creamy, una star della musica pop, Mai si trasformava in Emi, una maga e prestidigitatrice d'eccezione, Evelyn in qualsiasi ragazza che volesse, al fine di canalizzare l'energia dell'amore e così scongelare i sogni, e Sandy creava disegni con la sua bacchetta, che si trasformavano in oggetti veri, però a breve scadenza di tempo.

Questo OAV è stato prodotto in chiave ironica, non ha una vera e propria trama perché era una sorta di tributo a queste amatissime maghette, le quali ovviamente avevano una personale storia e dunque, per metterle insieme, si è dovuto ricorrere a qualcosa di particolare, al di fuori dei loro standard. In questo film, infatti, che uscì nel 1987, le quattro protagoniste vengono scritturate per girare un film di fantascienza, in cui la Terra viene attaccata da un mostro alieno, che esse dovranno combattere per salvare il mondo, con i loro rispettivi poteri che riceveranno ancora, per l'ultima volta, al fine di completare la loro missione.

La storia è davvero carina, anche la nuova veste di queste nostre beniamine, peccato che il doppiaggio non sia stato realizzato con le voci in Italiano dei cartoni originali, quindi perde un po' di incisività, per la familiarità che viene a mancare con i personaggi.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!