Sampei - Sigla

"Sampei, Sampei, pescatore grandi orecchie a sventola, sorriso di sale Sampei" Così inizia la sigla del cartone animato d'eccellenza per i pescatori "Sampei".

Prende spunto dal manga di Takao Yaguchi, composto da 65 tankòbon e trasmesso in televisione per la prima volta sul canale Fuji TV con gli inizi degli anni '80. Riscosse molto successo in Giappone, patria per eccellenza della pesca a tal punto che la serie venne trasmessa in quasi tutti i paesi del mondo, arrivando addirittura a 109 episodi da 24 minuti ciascuno.

Il cartone oltre che parlare di pesca vuole insegnare il rispetto per la natura, il rispetto dell'avversario e il saper accettare una sconfitta. Tutti questi, sono valori fondamentali per la cultura giapponese. Questo cartone è stato seguito dalla maggior parte dei pescatori che ci sono in giro per il mondo, ispirandone una buona fetta a provare nuove tecniche e soluzione per pescare.

Nonostante l'ottimo risultato di ascolti la serie non verrà mai trasmessa sulle reti nazionali ma solo sui canali privati riducendo notevolmente i fan della serie, ma non intaccando il posto che gli spetta di diritto tra i migliori cartoni animati degli anni 80. Non esiste bipede senziente che non nomini Sampei come metro di qualità di pesca quando organizza una battuta insieme ai suoi amici o alla propria famiglia, diventato ormai una vera e propria icona dello sport ittico mondiale.

Autore pepp3nas
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!