Peter Griffin: allora vuoi ferirmi

Nel video proposto, ecco un Peter Griffin ferito e rattristato. Un Peter singolare e curioso, del tutto commovente.
Un video, per chi non l'avesse ancora capito, tratto dal cartone animato americano noto al grande pubblico italiano, e non solo, come "I Griffin".

La scena, molto simpatica, inizia con Peter che fa ritorno dalla propria famiglia che si trova al momento in una sala d'attesa, all'interno di una qualsiasi stazione di mezzi.
Lois, la moglie di Peter, gli domanda se ha preso i biglietti per poter tornare a casa, ma Peter risponde che, con i soldi dei biglietti, ha invece acquistato anelli per tende da doccia.
Lois all'inizio non vuole proprio crederci. Tutto questo è davvero assurdo, ma subito dopo gliene dice quattro. Peter Griffin si sente addirittura mortificato, e non poco. Lois lo ferisce e lo umilia davanti a tutta la famiglia Griffin, ma trova ancora le parole giuste per controbattere a quella umiliazione pubblica.

Il monologo finale di Peter è molto intenso. E' un momento che arriva allo spettatore in modo netto, poiché Peter Griffin così diverso che proprio non sembra possibile quasi credergli. Eppure, mano a mano che i secondi passano e le sue parole si consumano, comprendiamo quanto importante sia questo momento.

Ma poi ecco il classico finale da Griffin. Il classico finale che ci riporta alla realtà e ci ricorda che quel cartone animato non vuole essere affatto toccante, bensì dissacrante. Un finale a sorpresa con la risata finale del figlio Chris.
Autore blonde79
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!