Le Nuove Avventure di Pinocchio - Sigla Originale

Pinocchio è un mito, e non passerà mai di moda nella nostra tradizione, in particolare per il suo naso che si allunga quando dice le bugie. Ancora oggi, infatti, quando dobbiamo etichettare qualcuno per la sua mancanza di sincerità, lo chiamiamo con quel nome, o mimiamo gestualmente la crescita del naso. Un linguaggio universale che non ha bisogno di tante parole.

Pinocchio è un personaggio dello scrittore Collodi, il protagonista dell'omonimo romanzo che fu pubblicato nel 1881 e che raccontava la storia di un burattino tanto desideroso di diventare un bambino vero. Pinocchio non è solo un classico della letteratura per i ragazzi, è l'archetipo della fiaba classica, perché in questo romanzo sono presenti animali magici, fate, esseri malvagi e persone appartenenti a vari strati sociali, dal più povero al più ricco, insomma un bel calderone di realtà storiche e sociali che ha regalato ben più di una morale.

La prima serie televisiva animata che fu ispirata al romanzo, fu creata nel 1972 in Giappone e diffusa in tutto il mondo, arrivando in Italia nel 1980 sulla RAI. Ne sono state fatte a bizzeffe, di produzioni, sia in cartoni animati che film, ma questa senza dubbio resta la migliore, forse perché ci è entrata nel cuore, e talvolta ci affezioniamo così tanto all'originale da non veder più nient'altro, benché possa o non possa essere qualitativamente migliore.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!