Dragon Ball, le origini del mito

E' uno dei manga più amati, anche in Italia. Per molti, Dragon Ball è una leggenda. Il viaggio di Son Goku, alla scoperta delle sette sfere magiche in grado di evocare il grande drago Shenron, con l'evoluzione della sua formazione nelle arti marziali, ha appassionato piccoli e grandi.

Akira Toriyama, per creare questa serie, ha preso ispirazione dal libro "Il viaggio in Occidente", un classico della letteratura cinese.

In Dragon Ball l'Occidente non è sulla Terra, ma nelle zone più estreme dell'universo, dove essere dalla forza incredibile, crudeli o leali, si confrontano, si sfidano, si uccidono, in alcuni casi.

Lo stesso Goku si scopre non essere un terrestre, ma un saiyan. Eppure, diventa il difensore della Terra e dell'universo intero, sbaragliando avversari potentissimi e spitati: Freezer, Cell, Mjin Bu.

Combattimenti spettacolari, dove i contendenti fanno ricorso a tutta la loro energia, sono la costante di ogni puntata di Dragon Ball.

Dragon Ball ha avuto un successo incredibile in tutto il mondo. Il manga ha venduto 230 milioni di copie nel mondo, battendo ogni record in Italia e in Germania. Un successo proseguito con le serie anime trasmesse in televisione.

Ma Dragon Ball è diventato un grande marchio commerciale: magliette, gadget, oggetti scolastici sono griffati con i personaggi della serie.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube DragonBallEpisodiVD. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!