Alle porte della rivoluzione - Lady Oscar

La canzone Alle porte della rivoluzione è l'ultima del disco La storia di Lady Oscar, scritta da Riccardo Zara e cantata dalla splendida voce di Clara Serina.

Una canzone meravigliosa su gli ultimi attimi prima dello scoppio della rivoluzione francese.

La paura della famiglia reale di un popolo sempre più stanco "Allla grande corte non si balla più, la nobiltà ha sempre più paura" la fine della vita come si conosceva.

Lady Oscar dice addio alla regina Maria Antonietta, le due amiche dopo tanti anni prenderanno strade diverse, tutta la tristezza di questa scena mentre dice "Dalla corte Lady Oscar se ne va, forse mai più tornerà", una scena che mi ha sempre commosso molto la consapevolezza di queste due donne che probabilmente è il loro ultimo incontro.

Anche nell'incertezza che l'aspetta Oscar non è sola "Il fedele e dolce Andrè la seguirà", insieme per seguire l'ideale di un futuro migliore.

L'incertezza del padre di Oscar che non sa cosa ne sarà di questa figlia "A palazzo il padre nulla ancora sa, ccosa mai accadrà?", commuovente la scena in cui guarda il ritratto di Oscare in fondo al cuore augura il meglio alla figlia "Si felice, Oscar va".

Una delle canzoni più belle scritte dal grande maestro Riccardo, una musica malinconica che accompagna momenti indimenticabili, la dolce voce di Clara Serina accompagna perfettamente questa musica imprimendo le parole nei cuori come una carezza di velluto.

Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!